Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, acconsenti all'uso dei cookie
 

Con la Circolare n. 4/2021 (prot. n. 20588/RU del 20 gennaio 2021), l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli aveva annunciato l’avvio del Portale dell’Operatore dedicato alla presentazione delle richieste di registrazione alla banca dati REX (cd. Trader Portal), dando inizio ad un regime transitorio, tuttora in corso, basato sull’alternativa fra l’utilizzo della procedura cartacea e quella digitale per la presentazione dell’istanza.

Per quanto attiene il periodo di avvio della seconda fase, come da comunicazione sopra riportata, veniva inoltre indicata la metà dell’anno corrente; tale passaggio avrebbe dovuto comportare l’eliminazione della presentazione cartacea e l’obbligatorietà dell’uso del Portale, con l’invio dell’istanza in modalità telematica.

La recente circolare 24/2021 dell’Agenzia Dogane e Monopoli ha invece differito l’utilizzo obbligatorio ed esclusivo del Portale fra la fine del primo quadrimestre e l’inizio del secondo quadrimestre 2022, pertanto, fino a nuovo provvedimento, risulta dunque prorogata la facoltà di presentare l’istanza in formato cartaceo utilizzando il modello adibito, specificando tuttavia la possibilità di utilizzare l’alternativa digitale offerta dal Portale.