Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, acconsenti all'uso dei cookie
 

A seguito del Decreto Doganale n.38, pubblicato in data 1° febbraio 2021, adottato dal Ministero delle Finanze e sulla base della riforma del sistema doganale egiziano, avviata con la cosiddetta “New Custom Law” n.207 del 2020, è stato implementato un nuovo sistema di preregistrazione delle importazioni in Egitto, al fine di semplificare le operazioni commerciali e gli investimenti.

Il nuovo sistema è definito “ACI – Advance Cargo Information System” e mira alla velocizzazione delle operazioni doganali in importazione in Egitto, con lo scopo di evitare il traffico nei porti di destinazione.

Per l’importatore egiziano è necessario registrarsi attraverso la piattaforma https://www.nafeza.gov.eg, ottenere il codice “ACID” ed effettuare l’inserimento in via preventiva dei dati e dei documenti relativi al cargo almeno 48 ore prima della spedizione dal Paese di origine. Tra i documenti che l’importatore deve caricare sul portale vi sono la fattura commerciale, la Bill of Lading e altri documenti eventualmente necessari per particolari tipologie di merci.

Nonostante gli oneri di registrazione e di invio preventivo della documentazione siano a carico del soggetto importatore, preme sottolineare che rimane nell’interesse dell’esportatore provvedere a fornire la documentazione necessaria al soggetto egiziano.

A tal proposito il governo egiziano ha predisposto un sistema certificato e sicuro basato sulla Blockchain denominato CargoX, che è possibile raggiungere tramite il seguente link: https://cargox.io/ .

Tale sistema, dopo una fase iniziale di registrazione, permette, in modo completamente automatizzato e sicuro, il trasferimento delle informazioni relative ai dati e ai documenti commerciali relativi alla spedizione dal soggetto esportatore comunitario al soggetto importatore egiziano.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito della piattaforma egiziana, nel quale sono contenute una sezione dedicata alle FAQ e una guida specifica sull’utilizzo da parte degli esportatori comunitari della piattaforma dedicata allo scambio della documentazione precedentemente menzionata: https://www.nafeza.gov.eg/en/site/aci-details .